022

Modena
29 settembre
2 ottobre 2022

ll Cinema come laboratorio di progettazione delle Interfacce

Etichette

Ambienti digitali e Metaverso

Ora

5:00 pm - 5:45 pm

Data

01 Ott 2022

Luogo

Farmacia storica Ex ospedale Sant’Agostino
Via B. Ramazzini 1, Modena
Formats

Speaker

  • Roberto Montanari
    Roberto Montanari
    Co-fondatore di RE:Lab srl, azienda che opera nel settore dello sviluppo interfacce uomo-macchina

    É Co-fondatore di RE: Lab srl, azienda che opera nel settore dello sviluppo interfacce uomo-macchina. É Professore di Ergonomia Cognitiva, Interaction Design e ICT presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (Napoli) e coordinatore del Centro di Ricerca Accademico Scienza Nuova nella stessa università, che si occupa di scienze umane e tecnologie.
    Le sue aree di ricerca coinvolgono domini critici per la sicurezza, i trasporti e la mobilità e il ruolo svolto dai cosiddetti dispositivi intelligenti in grado di fornire informazioni tenendo in considerazione utenti, condizioni operative e contesti.

Il cinema, grazie al suo potere immaginifico, può essere considerato precursore di soluzioni innovative in quanto fonte di ispirazione per la progettualità di interfacce tecnologiche? Le esperienze recenti ci hanno mostrato come ciò sia possibile.

Partendo da questa premessa, nel talk, a cura di Roberto Montanari, saranno presentate e analizzate una serie di HMI e Interazioni tra uomo e macchina, attraverso esemplari scene ed immagini selezionate da film, che coinvolgono diversi livelli di riconoscimento e relazione: tanto la sensorialità (vista, udito, tatto) quanto l’intelligenza empatica.

L’incontro è a ingresso libero fino a esaurimento posti (max 20 persone).
È consigliata la prenotazione: PRENOTA.
Per informazioni è possibile scrivere a info@agomodena.it.

L’appuntamento è promosso da AGO – Modena Fabbriche Culturali.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.